Carrello - 0 €
Maltagliati con formaggio stagionato in fossa Maltagliati con formaggio stagionato in fossa

Maltagliati con formaggio stagionato in fossa

Ingredienti: Pasta fresca (fatta in casa o acquistata), pomodori freschi, poco sale, olio extravergine, formaggio stagionato in fossa

Esecuzione: Tagliare in due i pomodori, mettere l’olio in padella e rosolateli per pochi secondi, aggiustando con poco sale. Nel frattempo fate lessare la pasta al dente, scolarla e saltarla insieme ai pomodori. Infine aggiungete il pecorino a fettine fine e… Buon Appetito!

Crêpes al formaggio con tartufo Crêpes al formaggio con tartufo

Crêpes al formaggio con tartufo

Ingredienti: Farina, latte, uova, un pizzico di sale (per preparare le crêpes), formaggio con tartufo

Esecuzione: Con un filo di olio in una pentola antiaderente e bella calda, formare le crêpes, possibilmente fine. Riempire le crêpes con il formaggio tagliato a listarelle; arrotolate e rimettete in pentola dove sono state fatte le crêpes. Chiudete con un coperchio e rimettetele sul fuoco per pochi minuti, affinché si sciolga il formaggio. Consumate il piatto ben caldo.

Pasta in bianco e formaggio con tartufo Pasta in bianco e formaggio con tartufo

Pasta in bianco e formaggio con tartufo

Ingredienti: Pasta di tipo corto, formaggio con tartufo, burro

Esecuzione: Tagliare a listarelle il formaggio, in una padella sciogliere il burro, lessare la pasta al dente. A pasta cotta, scolare nella padella con il burro, aggiungere il formaggio e qualche cucchiaio di acqua della pasta. Saltare in padella e servire calda.

Il pecorino infossato Il pecorino infossato

Il pecorino infossato

Da un’antica tradizione Umbro-Etrusca,
da un’antica ricetta del caglio fatto con erbe aromatiche
tramandataci dalla notte dei tempi sino ai nostri giorni, dal latte di
pecore pascolate in alta collina ove vivevano le antiche civiltà.
Ed ora crescono ancora incontaminati pascoli, dove nascono
molteplici erbe concimate e rigenerate con lo sterco di chi
quella abbondante pastura si nutre. [leggi tutto]

‘L formaggio al tartufo ‘L formaggio al tartufo

‘L formaggio al tartufo

D’improvviso all’alba un fulmine cadde
e cosa mi apparve, un immagine sacra
mi disse: “ Facchini tu non devi fare il perito
o il calciatore o il lavoro d’ufficio
il divino t’ha dato mani fatate”. [leggi tutto]

‘L pecorino è na gran cosa ‘L pecorino è na gran cosa

‘L pecorino è na gran cosa

Da n’antica ricetta de mi nonna
ho arfatto el pecorino de na volta
ne poi mangià na gran quantità
che ‘nte fa male
né te fa ‘ngrassà.
Se l’gratti su li maccheroni
è mejo del tartufo più pregiato,
anche se né tanto stagionato.
L’omini me pargon leoni
ta le donne l’occhiolino je fa fa
e nte ‘na notte i fii fa aumentà. [leggi tutto]

La gente che vene da fori La gente che vene da fori

La gente che vene da fori

Un giorno me ne stavo lì a pensare,
che ‘na macchina da fori vidi arrivare,
era ‘na famigliola de città
‘n babo, ‘na mamma e tre figli d’arlevà.
Appena scesi, se so stirati
e ‘n camminandosi me pareon n’briachi
dissero tra loro: “senti che arietta
che ‘sti burini han da respirare,
n’è come la nostra ch’è ‘mperfetta
piena de smog e fumo, pare ‘na fetta.
N’avranno ‘na lira ma che ci vuoi fare
stasera fanno festa, e manco ce fan pagare”. [leggi tutto]

L’aria de Monte Cucco L’aria de Monte Cucco

L’aria de Monte Cucco

L’altra sera semo andati su da Brando
eramo quattro o cinque e n’vagabondo.
C’erano de fori, un po’ de Roma
che ce l’avevano coi sigillani.
Han detto che per venì a mò de monte
sembra che l’Comune vole fa pagà la tangente,
l’peggio è per voi albergatori
che i turisti n’vengano più da fori.
L’vagabondo te se mise a guardare
sti villeggianti con ‘na faccia n’pò scura,
ce domandammo, amò che vorrà fare
e n’conoscendolo, ce mise paura. [leggi tutto]

In Umbria volano i deltaplani. A Sigillo il 18° Mondiale In Umbria volano i deltaplani. A Sigillo il 18° Mondiale

In Umbria volano i deltaplani. A Sigillo il 18° Mondiale

di Julia Sandra Virsta
Il 30 luglio a Sigillo (Pg) andrà in scena il 18° Campionato Mondiale Deltaplano Classe I, un appuntamento imperdibile per gli appassionati dell’arte del volo che avranno la possibilità di godersi lo stupendo spettacolo dato dai migliori interpreti di tutto il mondo della disciplina sportiva [leggi tutto]

Il Parco del Monte Cucco, pensieri e opinioni di Walter Facchini Il Parco del Monte Cucco, pensieri e opinioni di Walter Facchini
La scelta è la natura La scelta è la natura
“Assolto” formaggio prodotto in un caseificio dell’eugubino-gualdese “Assolto” formaggio prodotto in un caseificio dell’eugubino-gualdese

“Assolto” formaggio prodotto in un caseificio dell’eugubino-gualdese

di Lucia Monacelli

“Assolto” formaggio prodotto in un caseificio dell’eugubino-gualdese, riconosciuta l’autentica produzione in fossa. Storia di un formaggio “riabilitato”. [leggi tutto]

Umbria: nel Parco Regionale del Monte Cucco Umbria: nel Parco Regionale del Monte Cucco

Umbria: nel Parco Regionale del Monte Cucco

di Marina Cioccoloni
Passare qualche giorno nel Parco Naturale Regionale del Monte Cucco in Umbria significa immergersi in un ambiente dove l’uomo e la natura da secoli vivono in perfetta simbiosi. Tornare indietro nel tempo ad immagini sbiadite presenti oggi solamente nei musei rurali, assaporare profumi e sapori altrove dimenticati, passeggiare per paesi dove la vita è scandita ancora dalle stagioni, tutto questo ed altro ancora è quello che riserva questo angolo nascosto di territorio a chi decide di abbandonare i percorsi conosciuti e fermarsi in un piccolo fazzoletto di terra racchiuso tra Gubbio, Fabriano e Sassoferrato. [leggi tutto]

Sono il miglior casaro d’Italia, ma la Asl ostacola la mia genuinità Sono il miglior casaro d’Italia, ma la Asl ostacola la mia genuinità
Nel Parco del Monte Cucco Nel Parco del Monte Cucco

Nel Parco del Monte Cucco

da ilVinauta.it 

Tra le dolci colline umbre esiste un luogo incantevole dove la frenesia delle metropoli e la “soffocante” sensazione dei palazzi in cui spendiamo gran parte delle nostre giornate sparisce appena si percorrono i primi chilometri di strada immersi nel verde. È un pezzo di Italia in cui natura e uomo si uniscono in una perfetta simbiosi, una naturalezza difficilmente immaginabile e un rispetto altrettanto inaspettato.

[leggi tutto]

Uomo e natura sanno essere amici Uomo e natura sanno essere amici
E’ Walter Facchini il miglio “Casaro d’Italia” 2011 E’ Walter Facchini il miglio “Casaro d’Italia” 2011
Il formaggio umbro/etrusco del Monte Cucco Il formaggio umbro/etrusco del Monte Cucco

Il formaggio umbro/etrusco del Monte Cucco

Ritratto di Walter Facchini, produttore e ambasciatore del pecorino tradizionale
di Piero Valdiserra – da IL MANGIONE

Cappellaccio perennemente in testa, variopinta t-shirt inneggiante a Che Guevara, gilet sbottonato e brache comode e larghe. E un costante accenno di sorriso sul volto, a illuminare due occhietti svelti e furbissimi. Stiamo parlando di Walter Facchini, produttore e ambasciatore di quello che lui chiama il pecorino umbro-etrusco: un’autentica delizia gastronomica della zona del Parco del Monte Cucco, là dove Umbria e Marche confondono i loro splendidi contrafforti montani in un intreccio di cupe gole e di verdi vallate.

[leggi tutto]

Il casaro magico e i deva del suo formaggio stagionato in fossa Il casaro magico e i deva del suo formaggio stagionato in fossa